Si gioca secondo le Regole del Golf approvate dal R&A Rules Ltd e USGA, le Condizioni di Gara e le Regole Locali 2019 adottate dalla FIG e le seguenti

Regole Locali Aggiuntive

AREA DI DROPPAGGIO BUCA 9

Se la palla si trova nell’area di penalità a sinistra della buca 9, il giocatore può:

  • procedere secondo la Regola 17.1 oppure
  • come opzione extra, droppare la palla originale o un’altra palla nella zona di droppaggio contrassegnata da paletto e cartello e delimitata da linea. La zona di droppaggio è un’area dove ovviare secondo la Regola 14.3 (Regola Locale tipo E-1.1)

 

FUORI LIMITE

Sulla destra della buca 5, “Una palla è fuori limite quando è al di là del muro o della rete che definiscono il limite del confine del campo”.

Gli oggetti che definiscono il limite quali il muro di recinzione, la rete, i pali di sostegno compresi i basamenti in cemento, non sono ostruzioni ed il giocatore non può ovviare all’interferenza senza penalità, ha la possibilità di giocare la palla come si trova senza penalità o con un colpo di penalità ovviare la palla ingiocabile secondo la Regola 19.

 

OSTRUZIONI INAMOVIBILI

  • Tutte le strade e i sentieri che hanno superficie artificiale (asfaltate, pavimentate, ghiaia pressata, traversine in legno o grigliato in plastica) e non si trovino in area di penalità
  • La fontana e il muretto a lato del canale a sinistra della buca 3
  • La casetta denominata “uccellanda” e il deposito attrezzi alla buca 6
  • Il capitello dietro al green della buca 8
  • La casetta a sinistra della buca 10
  • I servizi igienici
  • Insegne di presentazione della buca, i lavapalle e i cassonetti dell’immondizia fissati al suolo.

 

AREE PROIBITE AL GIOCO

  • L’aiuola a destra del tee della buca 8 delimitata da traversine marroni è una zona proibita al gioco che è da considerare come una condizione anormale del campo. Si deve ovviare senza penalità dall’interferenza con la zona proibita al gioco secondo la regola 16.1f.8 (Regola locale tipo E-8.1)

 

TERRENO IN RIPARAZIONE

  • Le aree delimitate da paletti o linee blu
  • Le aree all’interno dell’area generale o putting green marcate con spray bianco.

 

BUCHE DI AERAZIONE

Sul putting green, una palla ferma che viene a fermarsi dentro o sopra un buco di aerazione può essere piazzata nel punto più vicino che non sia più vicino alla buca secondo la regola 16.1d.

Tuttavia non esiste interferenza se il buco di aerazione interferisce solo con lo stance del giocatore o sulla linea di gioco del giocatore (Regola Locale E-4).

 

 

SI PIAZZA

Quando, a causa di forze maggiori, il Comitato decide di attuare la regola, la palla verrà piazzata secondo le Regole Locali tipo E-2 e E-3 con la distanza massima di 15 centimetri.

 

INDICATORI DI PARTENZA

Uomini: Giallo e Verde

Donne: Rosso e Arancio

 

INDICATORI DI DISTANZA

Piastra BLU: 200m dal centro green, in linea d’aria

Paletti e piastre ROSSI: 150m dal centro green, in linea d’aria

Paletti e piastre GIALLI: 100m dal centro green, in linea d’aria

 

RICONSEGNA SCORE CARD:

Presso la Recording area posta presso la Segreteria se non diversamente comunicato.

 

SOSPENSIONE DEL GIOCO PER UNA SITUAZIONE PERICOLOSA:

SEGNALI:           1 suono prolungato di sirena: interrompere IMMEDIATAMENTE il gioco

                               3 suoni consecutivi di sirena, ripetuti: interrompere il gioco

                               2 brevi suoni di sirena, ripetuti: riprendere il gioco

A prescindere da ciò, un giocatore può interrompere il gioco se crede ragionevolmente che ci sia pericolo a causa dei fulmini, ma deve riferirlo al Comitato il prima possibile.