Il Percorso nel dettaglio

Il Golf Pordenone comprende un percorso a 18 buche che si snoda parzialmente all’interno del meraviglioso parco secolare di Villa Policreti, splendida dimora del 1500 che domina la pianura Pordenonese.

Il campo non è lunghissimo (circa 6000 metri con le seconde nove buche più corte di circa 500 metri delle prime) ma può mettere a dura prova chi si affida principalmente alla lunghezza dei colpi per la presenza di ostacoli naturali ed artificiali posizionati strategicamente. Nello stesso tempo lascia giocare coloro che non hanno timore a chiudere la buca con un bogey lasciandosi magari più tempo per apprezzare il contesto naturale e paesaggistico in cui il campo è armoniosamente inserito.

Descrizione buche nello specifico

DETTAGLI BUCA 1

  • METRI TEE GIALLI: 462
  • METRI TEE VERDI: 430
  • METRI TEE ROSSI: 415
  • METRI TEE ARANCIO: 372

Questa buca si trova sul “vecchio” percorso con un lungo par 5 caratterizzato da un fairway ondulato e relativamente stretto fuori limite a destra e ostacolo d’acqua a sinistra; lungo tutta la pista si richiedono tiri lunghi e precisi. Un green rialzato a più livelli con bunkers a protezione frontale completano le difficoltà di questa buca.

DETTAGLI BUCA 2

  • METRI TEE GIALLI: 520
  • METRI TEE VERDI: 444
  • METRI TEE ROSSI: 460
  • METRI TEE ARANCIO: 355

Un ostacolo d’acqua costeggia tutto il lato sinistro. Green stretto con parecchie pendenze.

 

DETTAGLI BUCA 3

  • METRI TEE GIALLI: 351
  • METRI TEE VERDI: 327
  • METRI TEE ROSSI: 326
  • METRI TEE ARANCIO: 300

Il bosco a sinistra ed il fairway in leggera pendenza verso un lago sulla destra consigliano un primo colpo prudente. Non facile il colpo al green perchè in salita. Mosso e ben protetto soprattutto a destra.

DETTAGLI BUCA 4

  • METRI TEE GIALLI: 253
  • METRI TEE VERDI: 270
  • METRI TEE ROSSI: 230
  • METRI TEE ARANCIO: 251

Tra le buche più facili del campo che permette a qualche picchiatore di tirare al green, tagliando il dog leg a sinistra. Attenzione al fuori limite a destra ed al bunker nascosto all’angolo a destra.

DETTAGLI BUCA 5

  • METRI TEE GIALLI: 152
  • METRI TEE VERDI: 143
  • METRI TEE ROSSI: 126
  • METRI TEE ARANCIO: 123

La leggera discesa di questa buca può imbrogliare ad usare un bastone più corto di quello richiesto dalla metratura. Attenzione alla posizione della bandiera sul green ampio.

DETTAGLI BUCA 6

  • METRI TEE GIALLI: 301
  • METRI TEE VERDI: 260
  • METRI TEE ROSSI: 265
  • METRI TEE ARANCIO: 246

Dopo un primo colpo di precisione per la presenza di un bosco a destra e un ostacolo d’acqua a sinistra rimane ancora un colpo da giocare con grande perizia per la presenza di alberi che coprono buona parte della linea di tiro. Una discesa ripida breve fermata da un laghetto, chiude gli ostacoli a protezione di un green ampio e pianeggiante.

DETTAGLI BUCA 7

  • METRI TEE GIALLI: 163
  • METRI TEE VERDI: 153
  • METRI TEE ROSSI: 140
  • METRI TEE ARANCIO: 121

Da non sottovalutare questa buca, caratterizzata da un green piccolo e protetto a destra e di fronte da bunkers ed avvallamenti. Mancare il green a sinistra o lunghi darebbe ancora più problemi per la presenza di un piccolo dirupo.

DETTAGLI BUCA 8

  • METRI TEE GIALLI: 267
  • METRI TEE VERDI: 261
  • METRI TEE ROSSI: 231
  • METRI TEE ARANCIO: 228

Corta par 4. Gli alberi che costeggiano tutto il lato destro ed il grande bunker a 90 metri dal green, sulla sinistra, consigliano un tiro non troppo lungo ma preciso. Per un approccio non impegnativo al green protetto da un bunker fuori limite oltre il green.

DETTAGLI BUCA 9

  • METRI TEE GIALLI: 338
  • METRI TEE VERDI: 330
  • METRI TEE ROSSI: 298
  • METRI TEE ARANCIO: 295

Dog leg a sinistra con parte finale in discesa costeggiata da grandi alberi rendono problematico il secondo colpo. Fuori limite a destra e green a due livelli fanno si che sia la buca più difficile del campo.

DETTAGLI BUCA 10

  • METRI TEE GIALLI: 318
  • METRI TEE VERDI: 309
  • METRI TEE ROSSI: 273
  • METRI TEE ARANCIO: 261

Par 4. 1° buca del nuovo percorso caratterizzata da maggiori spazzi dog leg a sinistra. Cercando di tagliare l’angolo attenzione al bunker e agli alberi.

DETTAGLI BUCA 11

  • METRI TEE GIALLI: 480
  • METRI TEE VERDI: 418
  • METRI TEE ROSSI: 423
  • METRI TEE ARANCIO: 370

Par 5 non lungo ma con fuori limite a destra e lago di fronte al green che sconsiglia un secondo colpo direttamente alla bandiera.

DETTAGLI BUCA 12

  • METRI TEE GIALLI: 400
  • METRI TEE VERDI: 329
  • METRI TEE ROSSI: 335
  • METRI TEE ARANCIO: 287

Lungo par 4 da giocare con attenzione per la presenza di fuori limite sui due lati e di un bunker a protezione del green sul lato corto della buca.

DETTAGLI BUCA 13

  • METRI TEE GIALLI: 165
  • METRI TEE VERDI: 155
  • METRI TEE ROSSI: 138
  • METRI TEE ARANCIO: 119

Par 3 di 180 metri con acqua a sinistra e di fronte al green. Fuori limite a destra.

DETTAGLI BUCA 14

  • METRI TEE GIALLI: 369
  • METRI TEE VERDI: 352
  • METRI TEE ROSSI: 316
  • METRI TEE ARANCIO: 297

Par 4 dog leg a destra con alberi ed acqua per chi prova a tagliare l’angolo. Meglio allungare un poco la buca a sinistra per un facile approccio.

DETTAGLI BUCA 15

  • METRI TEE GIALLI: 483
  • METRI TEE VERDI: 436
  • METRI TEE ROSSI: 403
  • METRI TEE ARANCIO: 358

Par 5 di relativo riposo. Leggero dog leg a destra con bunker a circa 200 metri, che consiglia di prendere la strada più lunga per un secondo colpo senza problemi. Grande bunker a sinistra del green e pendenze accentuate per il putter.

DETTAGLI BUCA 16

  • METRI TEE GIALLI: 405
  • METRI TEE VERDI: 367
  • METRI TEE ROSSI: 325
  • METRI TEE ARANCIO: 295

Impegnativo par 4. Più di 400 metri con londing area stretta da alberi a sinistra e grande bunker a destra. Green ampio e pianeggiante protetto per tre quarti da un lago.

DETTAGLI BUCA 17

  • METRI TEE GIALLI: 165
  • METRI TEE VERDI: 142
  • METRI TEE ROSSI: 145
  • METRI TEE ARANCIO: 129

Par 3. Un ruscello interseca diagonalmente, il fairway protegge il green, largo poco profondo sul lato destro.

DETTAGLI BUCA 18

  • METRI TEE GIALLI: 315
  • METRI TEE VERDI: 282
  • METRI TEE ROSSI: 265
  • METRI TEE ARANCIO: 234

Par 4. Tecnicamente la buca più facile del campo ma che può dare qualche problema a chi cerca di avvicinarsi molto al green con il primo colpo. Fuori limite a destra, alberi, cespugli e sabbia a sinistra consigliano un po’ di prudenza.